Il Big & Open Data Innovation Laboratory (BODaI-Lab) dell’Università degli Studi di Brescia è nato nel contesto del progetto strategico di Ateneo Health & Wealth allo scopo di creare gruppi di lavoro che predispongano - all'interno di specifici progetti - metodi, tecniche e strumenti innovativi per il reperimento, la gestione e l'analisi dei dati con approccio multidisciplinare, favorendo il trasferimento tecnologico verso la PA e il mondo produttivo.

La finalità principale è quella di sostenere e potenziare all’interno dell’Ateneo la ricerca e lo sviluppo di soluzioni innovative per la gestione efficace di grandi volumi di dati digitali, per estrarne informazioni e conoscenza utilizzabili dai gruppi di ricerca attivi negli ambiti delle tecnologie mediche, ingegneristiche, economiche, finanziarie, sociali e giuridiche.

I modelli, i metodi e gli strumenti innovativi sviluppati permetteranno l’organizzazione, la classificazione, l’integrazione, la ricerca, l’analisi e la presentazione di enormi, eterogenee e complesse collezioni di dati digitali (big data), anche in formato aperto (open data), prodotti da enti privati e pubblici – al fine di consentire, nel rispetto delle norme etiche e legali che il loro utilizzo comporta, l’estrazione e la generazione di conoscenza, favorire i processi decisionali privati e le politiche pubbliche, secondo il moderno paradigma di innovazione guidata dai dati.



Il BODaI-Lab è nato nel 2016 con il sostegno di